Horizon Europe 2023-2024: 13,5 miliardi in R&I

La Commissione europea ha adottato i Work Programmes Horizon Europe per il periodo 2023-24, con circa 13,5 miliardi di euro per sostenere i ricercatori e gli innovatori europei nella ricerca di soluzioni innovative per le sfide ambientali, energetiche, digitali e geopolitiche.

5,67 miliardi di euro (oltre il 42% del bilancio del Programma di lavoro) sono dedicati al raggiungimento degli obiettivi climatici, alla ricerca di soluzioni innovative per ridurre le emissioni di gas serra e all’adattamento ai cambiamenti climatici. 1,67 miliardi di euro contribuiscono a sostenere la biodiversità. Oltre 4,5 miliardi di euro sosterranno la transizione digitale, per lo sviluppo di tecnologie digitali di base e per incoraggiare la loro integrazione nella nostra vita.

Nel 2023 saranno investiti più di 600 milioni di euro nelle cinque EU Missions. La Commissione si aspetta che le Missioni raccolgano contributi da altre fonti di finanziamento, per raggiungere un livello complessivo di investimenti alla fine del 2023 che superi gli investimenti effettuati da Horizon Europe. Inoltre, grazie alla Missione “EU Mission for Climate-Neutral and Smart Cities”, verranno sostenute diverse città ucraine, azione che rientra in una misura più ampia di sostegno continuo agli scienziati e ai ricercatori ucraini.

Resta in primo piano l’apertura alla cooperazione internazionale bilanciata dalla necessità di salvaguardare gli interessi dell’UE in aree strategiche: Cina, Africa e Mediterraneo i vecchi e i nuovi focus d’azione.

Agenzia per la promozione della Ricerca Europea

close

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR e del RePower Eu?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Condividimi sui Social Network!