Comunità Energetiche: cosa sono

Questa guida prodotta da Enea ha l’intento di suggerire come adottare un approccio alternativo
all’energia, non più agendo da consumatori disinteressati ma diventando protagonisti nella costruzione di una comunità energetica.

La crisi che stiamo vivendo chiede con urgenza una transizione energetica,
per costruire un nuovo modello di organizzazione sociale basato sulla produzione e sul consumo di energia proveniente da fonti rinnovabili che ispiri un modo di abitare più sostenibile.

Abitare sostenibile significa da un lato porre attenzione alla massima efficienza energetica e alla riduzione dei fabbisogni energetici durante la costruzione o la ristrutturazione di un
edificio, dall’altro consiste nel perseguire la condivisione delle risorse disponibili
al fine di ridurre il proprio impatto ecologico aumentando la convivenza sociale.
Ma che cos’è la comunità energetica? E come si fa? Quali sono gli aspetti significativi di questo modo di creare un mercato energetico alternativo?
Qui è disponibile il VADEMECUM

Enea

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR e del RePower Eu?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

close

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR e del RePower Eu?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Condividimi sui Social Network!