MIT, Fondi per Comuni siti Unesco

Il Ministero del Turismo intende sostenere la ripresa del settore turistico in seguito alla crisi economica provocata dalla pandemia da Covid.

A tal proposito ha istituito un fondo pari a 75 milioni per i Comuni compresi nei siti Unesco con l’obiettivo di erogare dei finanziamenti per progetti di valorizzazione di centri a vocazione turistico, culturale, paesaggistica e storica.

Ai fine dell’accettazione delle proposte è necessario che gli interventi prevedano la realizzazione di strumenti digitali per la promozione turistica, la realizzazione di itinerari, progetti di marketing ed eventi oppure opere di carattere edilizio, impiantistico e strutturale al fine di incrementane l’attrattività. Per quest’ultimo l’agevolazione è ammessa solo se è collegato con almeno uno dei tre precedenti.

Il finanziamento è concesso nella forma del contributo a fondo perduto pari al 100% delle spese ammissibili e viene calcolato come una somma tra il 25% di 58,8 milioni che è la quota fissa destinata a tutti i comuni beneficiari e per il restante 75% è prevista una quota variabile calcolata in proporzione al calo delle presenze turistiche verificatosi tra il 2019 e il 2020.

L’avviso è stato pubblicato il 4 Marzo 2022 con tempo di scadenza entro i 45 giorni dalla suddetta data.

Avviso pubblico

Allegato 1

Allegato 2

Allegato 3

Allegato 4

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR e del RePower Eu?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Autore

  • Laureato in Economia, finanza e assicurazioni e con un master in innovazione e sostenibilità, da anni coltivo la mia passione per lo studio del processo di digitalizzazione e di sviluppo sostenibile e i vantaggi che tale cambiamento può portare a livello economico, culturale e ambientale

close

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR e del RePower Eu?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Condividimi sui Social Network!