Accordi per l’innovazione: ulteriori 175 milioni dal MIMIT

Ulteriori 175 milioni di euro a sostegno dei progetti di ricerca (non ammessi per carenze di fondi) per gli “Accordi per l’innovazione” vengono stanziati dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

Ricordiamo che i progetti devono essere realizzati nelle regioni:

Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna

I progetti devono essere in linea con gli obiettivi tematici del Programma Nazionale Ricerca, Innovazione e Competitività per la transizione verde e digitale 2021-2027 e con i criteri di selezione previsto dallo stesso Programma, e non può essere inferiore ai 5 milioni di euro (durata non più di 36 mesi).

Possono beneficiare le imprese di qualsiasi dimensione che esercitano attività:

  • artigiane
  • agroindustriali
  • industriali
  • di servizi all’industria
  • di ricerca

Agevolazioni:

  • 50% dei costi ammissibili di ricerca industriale e al 25% dei costi ammissibili di sviluppo sperimentale;
  • il finanziamento agevolato nel limite del 20% del totale dei costi ammissibili di progetto.

MIMIT

MIMIT- Secondo sportello

FOTO: Pexels

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR e del RePower Eu?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Autore

close

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR e del RePower Eu?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Condividimi sui Social Network!