PNRR. Nuovi Bandi: dalla transizione ecologica alla cittadinanza globale

Si tratta di tre diverse linee programmatiche per i bandi sulla raccolta, gestione e smaltimento dei rifiuti e di due lotti per il bando sulle ECG (Educazione alla Cittadinanza Globale), entrambi parte del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e per cui verrà aperto l’invio delle proposte tra dicembre ed il prossimo gennaio.

Annunciati quindi i prossimi passi del PNRR attraverso la pubblicazione di bandi pubblicati dal MiTE (Ministero per la Transizione Ecologica) e dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

I bandi per gli impianti di gestione rifiuti

Si tratta di tre bandi pubblicati dal Ministero per la Transizione Ecologica, riguardo la realizzazione e l’ammodernamento di impianti di gestione e riciclaggio dei rifiuti, parte degli obiettivi del PNRR con deadline il 30 giugno 2026. La dotazione complessiva è di un miliardo e mezzo di euro, distribuiti su tre linee d’intervento che vanno dal miglioramento della raccolta differenziata fino all’ammodernamento ed alla realizzazione di impianti per il trattamento e lo smaltimento di rifiuti.

Le linee d’intervento suddivise per specifica area sono:
a) Miglioramento della raccolta e gestione della raccolta differenziata dei rifiuti
b) Ampliamento o realizzazione di impianti di gestione ed il riciclaggio rifiuti provenienti da raccolta differenziata
c) Ampliamento o realizzazione di impianti per la gestione ed il riciclaggio di rifiuti di tipologia PAD (rifiuti assorbenti, acque reflue e rifiuti tessili)
I bandi saranno aperti da questo 14 dicembre fino al 12 febbraio.

La Cittadinanza Globale

Il bando pubblicato dall’AICS (Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo) sull’Educazione alla Cittadinanza Globale. I fondi ammontano complessivamente a 20 milioni, distribuiti in due lotti: uno destinato agli enti locali ed uno per le iniziative di associazioni e privati. I fondi finanzieranno dunque iniziative volte alla sensibilizzazione ed all’educazione ad una Cittadinanza Globale, espressione con la quale si intende lo sviluppo di un’appartenenza dei cittadini alla comunità globale, promuovendo la condivisione di obbiettivi di sostenibilità ambientale e cooperazione interculturale. Le proposte progettuali relative all’ECG dovranno avere almeno 24 mesi di durata e dovranno essere presentate entro il 9 febbraio 2022.

E infine abbiamo il Programma Mangiaplastica.

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Autore

  • Studioso e lavoratore della filiera agroalimentare e del turismo. Fermamente convinto nella qualità dei prodotti salentini, e nel valore che essi creano per il Paese intero. Studioso del fermento culturale ed economico del Mezzogiorno

close

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Condividimi sui Social Network!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *