PNRR, M1C1: Consultazione per semplificazione burocratica

Il dipartimento della funzione pubblica del presidente del consiglio dei ministri ha avviato una consultazione aperta a tutti con l’obiettivo di ricavare idee e/o informazioni utili per semplificare la burocrazia

In termini più precisi occorre capire quali sono gli ostacoli più frequenti nei rapporti con le amministrazioni pubbliche nei diversi settori e valorizzare le proposte degli impiegati in tale ambito identificando i problemi e abbreviando i tempi delle procedure

La semplificazione della burocrazia è un impegno che il governo ha deciso di portare avanti in risposta alle sempre più frequenti difficoltà di utenti e operatori

Entro il 2026 è prevista la semplificazione di 600 procedure per favorire il rilancio e la modernizzazione del Paese, con una tappa fissata al 2024 per le prime 200 procedure

Per partecipare alla consultazione è necessario seguire le istruzioni indicate nei questionari online. Di seguito vi forniamo quattro distinte tipologie

Questionario per cittadini

Questionario per le imprese e i professionisti

Questionario per dipendenti pubblici

Questionario per le amministrazioni pubbliche

Le associazioni rappresentative dei cittadini, delle imprese e del terzo settore possono partecipare creando position paper in cui vengono sintetizzati e illustrati problemi e proposte alternative ad essi e inviandoli all’indirizzo facciamosemplicelitalia@funzionepubblica.gov.it 

La scadenza è fissata per il 18 Maggio 2022

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Autore

  • Laureato in Economia, finanza e assicurazioni e con un master in innovazione e sostenibilità, da anni coltivo la mia passione per lo studio del processo di digitalizzazione e di sviluppo sostenibile e i vantaggi che tale cambiamento può portare a livello economico, culturale e ambientale

close

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Condividimi sui Social Network!