PNRR. MUR: 3 bandi per Centri di Ricerca. Domande e scadenze

Nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza il Ministero dell’Università, dopo aver pubblicato quello per la realizzazione di 5 Centri Nazionali per la “Ricerca di Frontiera”, finanzia tre ulteriori bandi con medesimi obiettivi. Sono infatti 1,8 miliardi di euro per la realizzazione di infrastrutture di ricerca, 500 milioni per la creazione ed ammodernamento di infrastrutture tecnologiche e infine 1,3 miliardi per la realizzazione di e il rafforzamento di ecosistemi territoriali.

Sintesi dei bandi

I primi due avvisi hanno l’obiettivo di mettere in contatto aziende e ricerca e sono destinati alla presentazione di progetti per la realizzazione di 20 infrastrutture di ricerca e 10 infrastrutture tecnologiche di innovazione. Il terzo bando ha l’obiettivo di finanziare invece 12 centri di ricerca (Ecosistemi dell’Innovazione) di cui 5 nel Mezzogiorno. Gli “ecosistemi di innovazione” sono reti di università, enti, soggetti privati ed aziende di respiro internazionale che esprimono l’identità del territorio.

Come presentare domanda

La presentazione delle domande avviene mediante la piattaforma GEA raggiungibile al seguente link: https://gea.mur.gov.it/

Scadenze e link ai bandi

Infrastrutture di ricerca: dal 31 gennaio al 28 febbraio 2022
Tecnologiche di innovazione: dal 26 gennaio al 10 marzo 2022
Ecosistemi dell’Innovazione: dal 24 gennaio al 24 febbraio 2022

https://www.mur.gov.it/it/atti-e-normativa/avviso-n-3264-del-28-12-2021

https://www.mur.gov.it/it/atti-e-normativa/avviso-n-3265-del-28-12-2021

https://www.mur.gov.it/it/atti-e-normativa/avviso-n-3277-del-30-12-2021

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

close

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con le novità del PNRR?

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Condividimi sui Social Network!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *